MailChimp estende i servizi di automazione gratuiti

MailChimp è probabilmente meglio conosciuto per i suoi servizi di newsletter  di base, ma ha da tempo proposto un certo numero di strumenti di marketing più avanzati; ad esempio, uno che consente ai suoi utenti di seguire gli acquirenti online. A partire da oggi, questi servizi avanzati di automazione di marketing sono disponibili gratuitamente per tutti gli utenti di MailChimp, a prescindere dal piano utilizzato, Forever Free, Monthly, Pro o Pay As You Go.

Con questo nuovo servizio gratuito, ogni attività online può creare facilmente un’e-mail automatica che parte, ad esempio, il  giorno dopo che qualcuno abbandona un carrello virtuale, o un giorno dopo che qualcuno effettua un primo acquisto. Allo stesso modo, si possono impostare una serie di messaggi di posta elettronica di benvenuto o utilizzare il servizio per ulteriori messaggi transazionali come ricevute, aggiornamenti di spedizione o fatture.

MailChimp ha impostato una serie di automazioni preconfigurate per alcuni di questi utilizzi più diffusi. La società sostiene che i suoi utenti hanno guadagnato in media 619 dollari in più grazie alle notifiche dei carrelli abbandonati.

Dato che ovviamente c’è un chiaro valore in questo servizio per i suoi utenti, è sorprendente vedere che ora lo rende disponibile gratuitamente.

“L’automazione consente ai nostri clienti di creare campagne sofisticate che li aiutino a competere con aziende più grandi, ma sappiamo che non tutti hanno una grande lista o il bilancio per fare l’upgrade ad un account a pagamento sin da subito”, scrive l’azienda nell’annuncio di ieri.

“Le piccole aziende guardano a MailChimp per aiutarli a costruire il proprio brand e vogliamo dare a tutti, a prescindere dal tipo di account o dalla dimensione della loro lista, l’opportunità di utilizzare i nostri strumenti di automazione di marketing per fare proprio questo”.

Una mossa da parte di MailChimp per non perdere la partita con altri servizi di gestione della newsletter come GetResponse o Aweber.